INTRODUZIONELas Setas

Siviglia è conosciuta per i suoi singolari monumenti come sono la Cattedrale o il “Real Alcázar”. Ma dietro questo Patrimonio Culturale dell’Umanità si trova un passato di 3000 anni segnato per l’influenza delle tre principali religioni del mondo: la Cristiana, l’Islamica e la Ebrea.

Grazie a questo carattere cosmopolita ed al fatto che il fiume Guadalquivir è stato sempre navigabile, la città ha conosciuto una notevole ricchezza tanto culturale come economica. Quest’apertura al mondo esterno si è riflettan elle due Esposizioni Internazionali del XX secolo: l’Esposizione Ibero-americana di 1929 e l’Esposizione Universale di 1992.

Oggi la città ha 700000 abitanti ed è la quarta metropoli della Spagna, anzich è la capitale della Comunità Autonoma dell’Andalusia.Le tradizioni della città come la “Semana Santa”, la “Feria de Abril”, il flamenco o la tauromachia si integrano perfettamente con le nuove tendenze in architettura, ad esempio il Metropol Parasol di Jürgen Mayer oppure la Torre Pelli.